McAfee Personal Firewall Plus



20090529821poza1

Baluardo anche nella lotta per la sicurezza del PC, questo non poteva mancare nel panorama delle applicazioni firewall. Rispetto ai concorrenti, però, il tool si presenta all’utente in maniera un po’ ostica, pretendendo una procedura di installazione francamente un po’ complicata che forse si poteva risparmiare, specie se l’utente è di quelli con non molta dimestichezza. A parte questo, l’applicazione, disponibile per una prova gratuita di 15 giorni, non è certo da buttare, anzi; questo grazie alle funzionalità avanzate che assicurano la giusta protezione da intrusioni esterne. In un primo momento è possibile testare il funzionamento del firewall accedendo con un link al sito Web di HackerWatch. In più,un efficace database consente di riconoscere la maggior parte delle applicazioni attive sul sistema: attraverso la funzionalità McAfee Security Center è possibile effettuare un set completo del sistema, scaricando tutti gli aggiornamenti direttamente dal sito della casa produttrice. Per conoscere invece lo stato del firewall, possiamo accedere a un’apposita funzionalità di riepilogo attraverso cui è possibile accedere a numerosi reporter che illustrano la situazione in merito agli eventi recenti in ingresso, allo stato delle applicazioni e all’attività di intrusioni. In una schermata del programma, possiamo poi conoscere nel dettaglio le applicazioni Internet correntemente attivate sul pc, ciascuna di esse avrà un proprio livello di autorizzazioni, impostato dall’utente, in base al quale potrà o meno inviare e ricevere dati. Monitorati in dettaglio anche gli eventi in ingresso, con particolare attenzione agli indirizzi IP, la cui natura spesso rileva la presenza di applicazioni non esattamente affidabili.

Tra le novità dell’ultima versione, il potenziamento di una serie di funzionalità, tra cui quella che abilita il rilevamento avanzato dei cavalli di Troia e quella di Visual Trace, che effetto il rilevamento delle intrusioni, offrendo all’utente dalle informazioni ancora più dettagliate rispetto al passato. In più, la nuova versione del prodotto offre un sistema di analisi del traffico potenziato, attraverso un efficace sistema di visualizzazione dei dati in ingresso e in uscita del computer, nonché una visualizzazione delle connessioni delle applicazioni, comprese quelle attivamente in ascolto di connessioni aperte. In questo modo, possiamo vedere e agire sulle applicazioni che potrebbero essere soggette a intrusioni. Il vero fiore all’occhiello dell’applicativo è comunque la funzionalità di ricerca di tipo euristico, grazie a questa è disponibile un terzo livello di protezione: esso riesce a neutralizzare, bloccandoli, gli elementi che mostrano sintomi di attacchi o caratteristiche di tentativi di attacchi. In sostanza, il firewall offre un efficace sistema di protezione, anche se non rappresenta una applicativo di immediato utilizzo: pertanto è da consigliare soprattutto a chi ha una certa familiarità con programmi di questo genere.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest