Microsoft: è Satya Nadella il nuovo CEO



Come forse ricorderete se seguite le vicende di Microsoft, lo scorso Agosto Steve Ballmer si dimetteva da CEO, e tutti da allora abbiamo cominciato a chiederci e immaginare il successore e le future dinamiche ai vertici dell’azienda. Oggi finalmente siamo in grado di saperne qualcosa in più. Il nuovo CEO, ora è ufficiale, è Satya Nadella, che lavora nella società di Redmond già da 22 anni e prenderà il posto del già citato Ballmer. Ma le novità non finiscono certo qui: Bill Gates, infatti, storico fondatore e primo CEO di Microsoft, si è dimesso da presidente della società, ricoprendo ora un ruolo di “consulente tecnologico” (che non è chiarissimo cosa significhi, al momento).

Di origini indiane, Nadella ha 46 anni e ha studiato ingegneria elettronica presso l’Università di Mangalore, in India. Successivamente si è trasferito negli Stati Uniti, e, dopo aver studiato informatica presso l’Università del Wisconsin, ha cominciato a lavorare per Sun Microsystems, e successivamente per Microsoft.

Voi come vedete questo importantissimo cambio ai vertici dell’azienda? Verso quale direzione si muoverà Microsoft d’ora in poi, secondo voi?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest