Miglior antivirus gratuito 2011



Qual è il miglior antivirus? Ci si può fidare di quelli gratuiti?

Quanti di voi si saranno chiesti se veramente questi antivirus, ma soprattutto quali, facciano il proprio “dovere” anche se gratuiti?!?!

Arriva in vostro aiuto una panoramica dei migliori antivirus gratuiti 2011!

1. AVG ANTI-VIRUS FREE EDITION 2011

AVG ritiene che tutti debbano avere diritto ad un antivirus in maniera gratuita. Ecco perché milioni di persone usano AVG ANTI-VIRUS FREE EDITION.

AVG offre un’ottima protezione per una navigazione sicura grazie all’AVG LinkScanner che scansiona in tempo reale le pagine web aperte avvisandovi in caso di minaccia rilevata. Inoltre, vi protegge durante l’utilizzo dei social network. AVG FREE EDITION dispone anche di una scansione intelligente, che scansiona il pc quando non lo usiamo, passando in bassa priorità al vostro ritorno.

CONTRO:
– non permette l’utilizzo dell’assistenza tecnica;
– non scansiona chat e file scaricati;
– non vi protegge dalle intrusioni di hacker e spam;

2. Avast! Free Antivirus 6

Disporre di protezione antivirus è di importanza fondamentale. Avast! è un antivirus senza grandi pretese, ma riesce a tenere fronte anche ad antivirus a pagamento. Avast è uno degli antivirus più utilizzati, sopratutto per la sua velocità di scansione, infatti, è stato riconosciuto dal sito AV-Comparatives.org come il più veloce fra 20 programmi antivirus!

CONTRO:
– non protegge i dati e identità online;
– non vi protegge dall’intrusione di spam e trojan;
– non vi permette di effettuare transizione online in piena sicurezza;

3. BitDefender Free Edition

BitDefender Free Edition utilizza lo stesso certificato ICSA Labs utilizzato nelle versione a pagamento.

BitDefender Free Edition offre oltre alla garanzia dell’individuazione e la rimozione di file infetti durante la scansione, la possibilità di programmare la scansione, definendo data e ora, per avere sempre un pc efficiente. BitDefender Free Edition mette a disposizione anche la possibilità di visionare i file infetti tramite la quarantena e, la possibilità di creare un file di report per visionare le statistiche delle varie scansioni.

CONTRO:
– non permette il controllo di software scaricati dalla rete;
– non permette la ricerca e l’eliminazione di un malware;
– non permette la possibilità di misurare il grado di sicurezza di programmi aziendali;

4. Avira AntiVir Personal – Free Edition

Anch’esso fornisce una costante protezione durante l’utilizzo del pc in tempo reale e durante la navigazione. Dispone di un’interfaccia semplice e intuitiva.

CONTRO:
– non previene la protezione da siti pericolosi;
– non previene il download di malware durante la navigazione;
– non vi protegge da virus ricevuti via email;

Ora sta a voi l’ardua sentenza nello scegliere l’antivirus che faccia al caso vostro! Buona scelta!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • FabioB

    Ma…comodo internet security?

  • Ne ho sentito parlare, ma ancora non l’ho provato. Appena posso lo provo e faccio una recensione! Mergen

Pinterest