Montenegro – Italia: Formazioni e Notizie



Oggi 28 marzo 2009 alle 20.45 in campo a Podgorica contro il Montenegro, L’Italia di Lippi giocherà un match valido per le qualificazioni ai Mondiali del Sudafrica.

La formazione che quasi sicuramente il CT proporrà sarà quella vista in allenamento: Buffon in porta, difesa a 4 composta da Zambrotta-Cannavaro-Chiellini-Grosso, centrocampo a 3 con Palombo, Pirlo e De Rossi e tridente d’attacco con Iaquinta, Quagliarella e Di Natale.

L’unico precedente ufficiale tra le nazionali andato all’Italia con una vittoria per 2-1, risale alla gara d’andata delle qualificazioni Mondiali, lo scorso 15 ottobre allo stadio di Lecce.

Attualemente nel tabellone di qualificazione l’Italia occupa il primo posto nel gruppo 8, posto questo che ondivide con l’Irlanda di Giovanni Trapattoni. Il tabellino di marcia degli azzurri annovera10 punti in classifica grazie a 3 vittorie ed 1 pareggio, con all’attivo 6 reti segnate e 2 gol subiti. I precedenti scontri infatti hanno visto i seguenti risultati:

  • Italia – Cipro 2 – 1
  • Italia – Georgia 0 – 2
  • Bulgaria –  Italia 0 – 0
  • Italia – Montenegro 2 – 1

Il tabellino di marcia dell’Italia relativo alle qualificazioni ai mondiali è di tutto rispetto: se si considerano le ultime 35 gare disputate in assoluto, l’Italia ne ha persa solo una, il 9 ottobre 2004 quando, gli azzurri di Lippi vennero superati di misura dalla Slovenia. Mentre nelle altre 34 gare il bilancio italiano e’ di 25 successi e 9 pareggi.Per quanto riguarda la nazionale del Montenegro, questa è la sua prima partecipazione  alle qualificazioni ai campionati Mondiali di calcio e fino a questo momento ha un bilancio di 2 pareggi ed 1 sconfitta, segnando tre reti, di cui due realizzate dal romanista Vucinic e una da Jovetic.

Guardando più a fondo il nostro avversario, nelle 8 gare ufficiali disputate, dalla nascita ad oggi, la nazionale di Montenegro ha perduto una sola volta, e tra l’altro in amichevole contro la Svezia. Nelle altre 7 partite, invece, il bilancio montenegrino e’ stato di 4 vittorie e 3 pareggi. In definitiva il Montenegro è certamente una squadra da temere, basti pensare che in questi 8 incontri dispoutati, la nazionale di Montenegro non ha segnato solo contro l’Irlanda di Trapattoni, con uno score all’attivo di 14 reti.

Ci sarà da divertirsi. La partita sarà trasmessa da Rai Uno a partire dalle 20.45.

Buona visione!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest