Motore di ricerca ecologico



In questo periodo va molto di moda parlare di ecologia ed eccoci di fronte all’ennesima trovata: Ecocho

Ecocho genera fondi attraverso la pubblicità inserita nelle ricerche, con questi fondi vengono acquistati dei buoni “carbon offset” e sul sito stimano che per ogni 1000 ricerche su ecocho aiuteranno ad eliminare una tonnellata di CO2.

L’idea che stà alla base è quella di piantare due alberi per ogni 1000 ricerche, il proposito è molto buono, e come dicono i creatori Ecocho punta a raccogliere una fetta dei milioni di ricerche che ogni giorno vengono effettuate. Ecocho è stato realizzato in australia, e dal suo debutto non ha fatto che raccogliere enorme successo in tutti i paesi in cui è stato lanciato. In italia è arrivato ad aprile e nei primi giorni spesso il sito è risultato congestionato dal numero impressionante di richieste.

In un primo periodo era possibile ricercare sia tramite Yahoo che tramite Google, ma BigG non permette più a Ecocho di effettuare ricerche anche se questo era destinato ad una buona causa come la salvaguardia del pianeta.

Utilizzarlo da un contributo all’ambiente, allora perchè non impostarla come pagina iniziale ?

Ecocho

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest