My Lockbox: proteggi con password la cartella con i tuoi files riservati!



Con l’articolo di oggi, voglio porre la vostra attenzione su My Lockbox, un programmino scaricabile gratuitamente  da internet (trovate sotto il link),  che rappresenta la migliore soluzione GRATUITA per proteggere con una password, una vostra cartella di Windows.

A chi non è mai capitato, trovandosi ad operare su un PC usato da più soggetti, di preoccuparsi perché i propri dati possano essere consultati da persone non autorizzate? Penso al ragazzo che gelosamente custodisce i propri video e le proprie foto, in una cartella coperta da falso nome, sul PC di famiglia; oppure al datore di lavoro che custodisce file importanti sul PC del suo ufficio, sempre con la remota paura che questi possano essere consultati da persone non desiderate.

Da oggi questi problemi non saranno più problemi grazie a My Lockbox. Questo programmino, rappresenta un’ottima risposta ai problemi di riservatezza, sentiti più o meno da qualsiasi utente (almeno per chi non necessita di crittografare i dati). My Lockbox funziona con tutte le più recenti versioni di Windows, tra cui Windows 2000, 2003, XP e Vista, (tra l’altro funziona anche con le versioni a 64 bit).

Di seguito trovate il link al sito dove poter scaricare il programma gratuitamente:

http://www.fspro.net/my-lockbox/

Appena effettuato il download e avviata la procedura di istallazione, il programma vi richiederà la password da utilizzare e un suggerimento per ricordarsela. Immessa la password, nello step successivo dovrete indicare la cartella che desiderate proteggere con My Lockbox (la cartella può essere nuova, o già esistente), se volete scegliere la cartella in una fase successiva, lasciate pure il campo vuoto, e terminate l’istallazione.

Una volta istallato il programma, potete avviarlo con il classico doppio click sull’icona del desktop. Inserendo la vostra password entrerete nel pannello di controllo.

4-mylockbox.jpg

Dal pannello di controllo potrete cambiare la cartella che desiderate proteggere, modificare la vostra password nella sezione “Advanced”, e cosa più importante, potrete attivare la protezione per la vostra cartella cliccando su “Lock”. Una volta bloccata la cartella questa scomparirà, ovvero non sarà più visibile in Esplora Risorse del vostro PC (nemmeno con l’opzione “Visualizza files e cartelle nascoste”), per accedere alla vostra cartella (aprirla e renderla di nuovo visibile), dovrete di nuovo accedere al pannello di controllo di My Lockbox, inserire la vostra password e cliccare su “Unlock”, così facendo la cartella tornerà di nuovo disponibile.

Dopo averlo testato con Windows Vista, posso dirvi che My Lockbox funziona alla perfezione: davvero un ottimo programmino che penso sarà utile a parecchie persone.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest