MySQL Tips and Tricks: Ottimizzare l’inserimento (3° parte)



In questa parte paliamo di un ulteriore ottimizzazione per l’inserimento dei record: l’indicizzazione ritardata.

Questo metodo è applicabile sia con l’inserimento manuale singolo

INSERT INTO tab (a,b,c) VALUES (1,2,3)

che con quello a gruppi

INSERT INTO tab (a, b,c) VALUES (1,2,3),(4,5,6),(7,8,9)

oppure con quello da file esterno

LOAD DATA INFILE “pippo.txt” INTO TABLE tab

Ha la capacità di velocizzare ulteriormente la query, praticamente, prima di iniziare a fare l’inserimento, si disabilitano gli indici e si riabilitano con l’inserimento avvenuto.In questa maniera il DB ricrea tutte le chiavi in una sola operazione.Es:ALTER TABLE tab DISABLE KEYS;Eseguo l’inserimento singolo, a gruppi o con LOAD DATAALTER TABLE tab ENABLE KEYS;

Su http://elettronicanews.blogspot.com/ c’è la comparazione della velocità di esecuzione dei tre metodi senza e con l’indicizzazione ritardata

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest