Neo FreeRunner. Il telefonino basato su Linux



neo1973.jpg

Neo FreeRunner è un telefono cellulare che rimpiazza il Neo 1973. Arriverà sul mercato verso primavera.

Il telefono si basa sul kernel Linux, con tutti i benefici che ne derivano, quali la stabilità e l’immensità di programmi gratuiti e non che si possono utilizzare.

OpenMoko, sviluppatrice di una piattaforma per cellulari, basata su linux, e proprietaria di FreeRunnes si basa a sua volta su altre piattaforme, mantenendo la compatibilità di programmi scritti anche per le suddette.

Questo modello dispone di processore da 500 mhz, connettività wi-fi, 2 sensori di movimento,chipset grafico per accelerazioni 2d e 3d e uno schermo touch-screen da ben 2.8″. Niente male!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • bisogna ricompilare il kernel per fargli vedere l’antenna gps bluetooth? :D

Pinterest