Nokia alla ricerca del modo per ricaricare il cellulare attraverso l’aria



20090620cell-wireless

I ricercatori del Nokia Research Centre di Cambridge in Inghilterra stanno studiando il modo di ricaricare le batterie dei telefoni cellulari attraverso le onde elettromagnetiche dell’ambiente,che vengono emesse da varie fonti come possono essere lle reti wifi,o le antenne deglii stessi telefoni cellulari, ecc.

In questi anni già si è avvicinati molto a questo nuovo tipo di trasmettere energia via aria come ad esempio ricaricare una batteria senza fili, con il semplice contatto. Questa è una soluzione già presa in considerazione da diverso tempo tanto è vero che basti vedere il caricabatterie andato a ruba del nuovo telefonino Palm Pre a questo link che si chiama Touchstone assomigliante proprio ad un sasso.

Anche se un tipo di prototipo è già stato realizzato e può ricavare 5 Milliwatt, adesso si sta per arrivare ad un nuovo modello da ben 50 Milliwatt.

Secondo il ricercatore Markku Rouvala si vedrà in commercio nel giro di 3-4 anni una tecnologia che lavora convertendo le onde elettromagnetiche in segnale elettrico con lo stesso principio che sta dietro l’RFID (Radio-frequency identification).

La casa Finlandese (Nokia) è molto intenzionata in questi nuovi modi di ottenere energia e sul futuro ,  e proprio secondo Casa Nokia l’utilizzo delle onde radio è un buon motivo per sfruttare una risorsa di facile disposizione e a consumo zero.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • tuonoazzurro

    sarebbe figo avere un telefono che non si scarica mai :D

Pinterest