Nokia e Microsoft: unione storica!



Le ambizioni di Nokia e di Microsoft per rilanciarsi nel mercato degli smartphone viaggiano su binari paralleli, tanto che hanno deciso di unire le forze per una storica collaborazione. Probabilmente il grande passo è stato possibile perchè l’attuale CEO di Nokia, Stephen Elop, è l’ex dirigente di Microsoft. Vien da se che il colosso finlandese sfornerà cellulari con sistema operativo Windows Phone.

A questo punto vien da chiedersi che destino spetterà a Symbian  e MeeGo, le due piattaforme in cui Nokia ha creduto fino ad oggi. Il primo verrà ancora adottato da Nokia per i prossimi modelli, mentre il secondo benchè possa contare sull’appoggio di Intel non ha delle rosee aspettative, per lo meno non per impensierire i concorrenti.<

A questo punto tutti i riflettori sono puntati sui due neopartner, tra i quali Nokia fornirà l’hardware e Microsoft invece offirirà il supporto al sistema operativo ed al Marketplace, che a questo punto si fonderà con l’Ovi Store.

Un detto dice che è meglio tardi che mai, ma a questo punto bisogna vedere quanto Google con il suo Android ed Apple con l’iPhone potranno essere impensierite; fatto sta che almeno negli attimi immediatamente successivi all’annuncio, il valore delle azioni di Nokia in borsa è calato.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest