Nokia Maps: mappe scaricabili gratuitamente



Nokia offre gratuitamente con le Nokia Maps: quindici milioni di punti di interesse in contocinquanta Paesi con possibilità di pianificare un itinerario da un punto A ad un punto B, di ingrandire o ridurre l’immagine e di passare dalal visualizzazioen 2D a quella 3D.

Per sfruttare a pieno il servizio in tempo reale occorre avere un telefono predispoto alla ricezione GPS o comunque un ricevitore GPS esterno, ma anche senza ricevitore si possono usare le Nokia Maps per esplorare le località o punti di interessi e pianificare gli itinerari.

Le mappe possono essere scaricate, a richiesta, direttamente sul cellulare memorizzandole sulla memory card permettendoci così ad avere dei punti di riferimento quando ci troviamo in un luogo sconosciuto.
Naturalmente questa operazione prevede il trasferimento di dati attraverso la rete telefonica e potrebbe risultare poco economica per via della tariffa da pagare al gestroe della nostra rete mobile.

Se non disponiamo quindi di una tariffa flat per il cellulare ci conviene andare sul sito della Nokia da dove è possibile precaricare sul telefonino le mappe della regione che ci interessa.

L’operazione è semplice:

– scaricare il Nokia Map Loader, che è una applicazione per Windows, e installarla sul PC;
– avviare il programma e scaricare le mappe che ci interessano salvandole sul PC per poi trasferirle sul cellulare.

Si può anche fare il download dei comandi vocali per la navigazione (a pagamento).

Nell’immagine possiamo vedere l’elenco dei telefoni compatibili.

Nokia Maps

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest