Nokia perdite per 900 milioni di euro



L’obiettivo della Nokia , quello di trasformare i vecchi telefoni con sistemi operativi Symbian in smartphone che montano il sitema operativo avanzato Windows Phone , si è rivelato un pò più difficile del previsto .

Con la pubblicazione dei risultati finanziari relativi al primo trimestre del 2012 ,il colosso finlandese registra una perdita di circa 900 milioni di euro . Un anno fa , sempre nello stesso periodo invece la Nokia aveva un attivo di 350 milioni di euro . Guardando le cifre , c’è stato un calo del 30 % del giro d’affari . Le azioni hanno perso 0,25 euro per azione nel trimestre. 

La divisione degli smartphone che ha registrato i dati peggiori dell’intero gruppo , le cui vendite sono calate del 51% , invece sugli altri apparecchi di 24 % .L’unico settore che regge è quello dei semplici telefoni .

 

 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest