Non so più cosa scrivere!!



20100120ideaVi è mai capitato il classico “blocco dello scrittore”?

Un giorno ti svegli, zompetti allegramente verso il computer, lo accendi, ti colleghi ad internet, apri il tuo blog, clicchi su “nuovo post” e………..e?!!?!?

VUOTO TOTALE!!!!

Com’è possibile?? Eppure quando hai iniziato il tuo blog eri pieno di idee, macinavi articoli su articoli, se la tua coscenza non ti fermava ne avresti scritti anche 20 al giorno……e ora? Ora niente, zero assoluto!

“Mmmmmm però non posso lasciare i miei lettori all’asciutto…andiamo a vedere cosa scrive il vicino, per una volta potrei anche scopiazzargli qualcosa….”

Ed ecco che cadrai inevitabilmente nel “vizio del copiatore di post altrui”. Cioè uno si da tanto da fare e tu , perchè non hai idee al momento, copi! Ma non è che copi l’idea, approfondisci , la studi, scrivi qualcosa di tuo….NO! LA COPI DI SANA PIANTA! Parola per parola.

Non voglio star qui a farti la predica, perchè da una parte ti do ragione. Le idee non vogliono proprio venire fuori e piuttosto che lasciare il blog “simil Far West” con le palle di fieno che rotolano da tutte le parti, meglio copiare e far finta che sia tutto ok. Il problema è che i tuoi lettori se ne accorgeranno , fidati…. capiranno che non sei tu a scrivere, soprattutto quelli più fidati, che sanno il tuo stile, ormai ti conoscono. Ma vuoi davvero fare questa figuraccia? Spero di no :)

Sappi che c’è una soluzione a tutto, anche al “blocco dell scrittore”. Proprio per questo ti ho scritto delle linee guida da seguire, per farti venire le idee ( e sta pur sicuro che verranno! ) . Quindi , se non sai più dove andare a parare ecco qualche consiglio:

1. Prendi pure spunto dagli altri ma non copiare. Gli altri blogger sono tuoi amici , non avversari a cui sgraffignare le idee! Lui ha avuto l’idea prima di te, ok…capita. Capiterà anche il contrario. Per ora impara da lui. Leggi cosa scrive,commenta, approfondisci e poi scrivi qualcosa di tuo nel tuo blog. Quello che pensi tu, potresti anche collegarti successivamente con il suo articolo, perchè no? Lui sarà sicuramente contento perchè gli fai pubblicità e tu avrai qualcosa da scrivere senza dover copiare.

2. Portati sempre un taccuino, un foglietto degli appunti…scrivitelo anche sulla mano se vuoi, ma portati sempre qualcosa dietro, in modo che quando un’idea ti attraversa la testa, ovunque tu ti trova in quel preciso momento, tu possa segnartela.

3. Prendi spunti in giro, guardati attorno. Ad esempio , hai visto quanti begli articoli ci sono su mondoinformatico? Hai dato un’occhiata su Diggita? Hai buttato l’occhio su oknotizie? ….servono anche a questo, mica solo per pubblicare i tuoi articoli! Osserva, guarda l’argomento più letto, cosa vogliono i lettori, cosa cercano.

4. Compra articoli unici. Se proprio non ti viene in mente niente ( cosa che mi sembra alquanto strana ) allora compra articoli fatti apposta per essere comprati. Questi articoli verranno cancellati nel momento stesso in cui gli acquisti.

5. Usa gli strumenti adatti. Google Analytics per esempio. Non serve solo per vedere quante persone guardano il tuo blog, serve anche per monitorare gli articoli più letti in modo da capire cosa vogliono gli utenti da te.

6. Fatti delle domande. I pezzi migliori vengono sempre da grandi domande. Ad esempio ” come aumentare le visite al mio blog?”. C’è un posto in particolare su internet dove fanno un sacco di domande: Answer! Ci avevi mai pensato?

7. Crea concorsi, regala qualcosa, fai un sondaggio….insomma, rendi i tuoi lettori partecipi, il più possibile.  Gli internauti sono stanchi di leggere, leggere e solo leggere! Vogliono qualcosa che gli stimoli. Basta vedere tutto il successo che ha fatto Farmville su Facebook . Perchè la gente non si è ancora stancata di giocare? Perchè ci sono sempre cose nuove, sorprese a non finire: animali, oggetti, costruzioni, nuove funzioni…..e come fai a stancarti, hai sempre nuovi stimoli!

8. Fai le classiche Top 10 di qualcosa. Ai lettori piace, è una cosa che funziona sempre. Questo non vuol dire che lo devi fare ogni giorno……di tanto in tanto, quando serve, lo puoi fare.

Be, spero che ora tu sappia orientarti meglio. Se hai altri metodi sarei curiosa di saperli , così posso tenere aggiornato il mio post :)

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • norma

    Ciao ho appena creato un blog ed è il mio primo potresti dare un’occhiata? non voglio pubblicità cancella il commento appena lo leggi
    ecco il blog: http://gheruba.blogspot.com/

Pinterest