Novità sul web con Incomedia Website X5 v.8



E’ uscita la nuova versione (la 8.0) di un programma italiano per lo sviluppo di siti internet che sta ottenendo molto successo anche all’estero per la sua facilità di utilizzo e la produttività immediate.

Chiariamo subito una cosa: non è un programma gratuito. Ma diciamo anche subito che il costo non è assolutamente proibitivo e che esiste anche uno sconto per i possessori della versione precedente.

I punti di forza di questo programma sono diversi: l’interfaccia WYSIWYG in italiano, la preview immediata delle modifiche, l’enorme libreria di template sia di Incomedia che di terze parti, predisposizione per l’e-commerce ed i blog, supporto di Paypal e codice Html, ASP e PHP ecc… (per maggiori informazioni vedere qui ).

Per fugare ogni dubbio di ritorno pubblicitario da questa presentazione del prodotto, chiarisco che esistono ancora dei problemi nel prodotto: sulla tempistica di pubblicazione di siti particolarmente “corposi”, sulla caratteristica dello strumento di modificare i nomi delle fotografie e più in generale sul fatto che non essendo un software tipo CMS non si abbina in modalità nativa ad alcun database.

Forse nella nuova versione qualcosa potrà essere stato migliorato e qualcos’altro potrà essere rimasto inalterato, ma è indubbio che il rapporto tra il costo e la produttività di questo programma è sbalorditivo, soprattutto verso chi è alle prime o primissime armi nella realizzazione di siti internet.

Chi è stato invogliato a provare il programma può scaricare la demo. Ricordate che al termine del periodo di utilizzo della demo la creazione del sito web subirà dei cambiamenti che potranno essere ripristinati in originale acquistando il software online o presso le rivendite autorizzate.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • alex

    volevo solo aggiungere che la pubblicazione dei con tante pagine in questa versione è possibile grazie all’aggiornamento del sito che finalmente riguarda solo le parti modificate e non come prima che ricaricava tutto il sito, il vero problema è che è un software “giovane” quindi al momento tutto funziona solo se il sito è relizato interamente col programma e quindi non gestendo il sito realizato con la evo7.
    Si spera che gli aggiornamenti migliorino la situazione perchè grazie a questo software si ci può concentrare solo sui contenuti e non solo sul codice, che anche se non ne è richiesta la conoscenza è bene comunque conoscere almeno nelle basi.

Pinterest