Nuovi Blu Ray da oltre 30 GB per lato



blue-ray-disc

Da qualche tempo si stavano progettando e sperimentando nuovi metodi per aumentare la capienza nei dischi Blu Ray.

Ora questa importante innovazione è pronta per la commercializzazione, grazie a un accordo tra Sony e Panasonic, a un migliorato controllo della qualità dei dati, e all’impiego di un nuovo tipo di segnale di tipo PRML – Partial Response Maximum Likelihood.

Questi accorgimenti permettono finalmente di aumentare la capacità di archiviazione dei supporti portandola a ben 33,4 Gb per layer, senza dover cambiare nessun tipo di lettore o apparecchiatura già oggi esistente (andranno bene gli stessi lettori).

A breve quindi è attesa la versione per il commercio, che porterà nuove innovazioni e sicuramente a un certo punto, qualità migliore per film e giochi grazie alla notevole capacità di storage dei nuovi dischi uniti alla perfezionata capacità di valutazione degli errori.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest