OMS: con cellulari rischio tumori aumenta



L’Agenzia Internazionale per la ricerca sul cancro (IARC), organizzazione dell’OMS, ha pubblicato la notizia secondo cui le radiazioni emesse dai cellulari (e in generale le emissioni elettromagnetiche) aumentano il rischio di tumori, in particolare per quanto riguarda il glioma e il neurinoma acustico (tumore del nervo uditivo).

Lo studio completo sarà pubblicato solo in seguito, ma ovviamente l’ASSOTEL (Associazione  che rappresenta le imprese di telecomunicazioni) minimizza, mentre le associazioni di consumatori come i CODACONS si dichiarano già pronti alle class action.

La materia è controversa e per ottenere risultati certi secondo canoni scientifici i tempi saranno lunghi. Senz’altro questo e altri studi (sulla fertilità e la memoria) ci indicano che probabilmente l’uso continuo del cellulare alcune “controindicazioni” ce le ha.
Intanto cominciamo ad usare di più l’auricolare, magari eviteremo anche qualche multa mentre siamo alla guida…

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest