Online-Advertising: AOL, Microsoft e Yahoo! siglano un accordo



Le tre aziende AOL, Microsoft e Yahoo! hanno firmato un accordo in merito alla gestione della pubblicità online: le tre aziende condivideranno gli stessi canali e servizi pubblicitari, anche se la collaborazione si limiterà esclusivamente all’ambito dell’internet-advertising. L’obiettivo principale è quello di rendere più competitivi i propri servizi pubblicitari: il web-advertising è prevalentemente composto da Google AdWords, ma anche il servizio pubblicitario di Facebook è molto diffuso. Le tre aziende intendono così diventare ancora più competitive in questo settore del web.

Il motivo dell’accordo sta proprio nel mancato impatto dei canali pubblicitari delle tre aziende presi singolarmente. Con la condivisione dei canali pubblicitari, gli inserzionisti e i publishers potranno utilizzare interfacce apposite e gestire il flusso di pubblicazione degli annunci, beneficiando dei vantaggi di ogni circuito pubblicitario.

Nonostante questo accordo sia limitato al settore della pubblicità online, anche in passato vi sono stati altri rapporti tra alcune delle tre aziende, che hanno portato alla condivisione di determinate tecnologie: per esempio, il motore di ricerca di Yahoo! si appoggia da tempo a Bing di Microsoft.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest