Opera: come installarlo e configurarlo



Quando si va alla ricerca di un buon browser da utilizzare, ci si preoccupa della loro velocità, della stabilità e della sicurezza. Il browser Opera, nato nel 1994, è una perfetta sintesi di queste caratteristiche. Molto diffuso tra gli utenti della versione per cellulari e smartphones, mentre nella versione desktop è meno usato.

INSTALLAZIONE
L’installazione è un semplice processo che richiede meno di 2 minuti. Dalla pagina download di Opera si accede alla versione da scaricare per il proprio pc. Una volta scaricato il file di Setup, lo si esegue. Nel passo successivo è possibile accedere alle Opzioni, nelle quali potrete decidere la path in cui collocare il programma, la lingua, gli eventuali collegamenti da cui richiamare il programma e sceglierlo eventualmente come browser predefinito. Terminata l’installazione il browser si aprirà, pronto per il primo utilizzo.

INTERFACCIA
In alto a sinistra, nel bordo della finestra, un solo pulsante permette l’accesso a tutte le funzionalità e impostazioni del browser.

E’ possibile personalizzarla con l’aggiunta delle barre degli strumenti, selezionabili dalla voce che si trova nel sottomenù del pulsante principale. In alternativa si può accedere, col tasto destro del mouse, alla finestra “Aspetto”, nella quale si potranno settare diverse caratteristiche.
In basso a sinistra vi sono delle icone: la terza rappresenta la funzione Opera Turbo, che rende più veloce il caricamento delle pagine web.

Opera è stato il primo browser che ha incluso, all’apertura di una nuova scheda, una griglia dei siti visitati con maggior frequenza, della Speed Dial.

RICERCA
Sull’interfaccia si trova una barra separata per la ricerca, nella quale si possono scegliere e gestire i motori di ricerca maggiormente usati o preferiti.

TUTTO CON UN GESTO
Alcuni gesti del mouse consentono la navigazione e l’apertura di nuove finestre, snellendo le procedure. Per attivare questa funzionalità andate su Impostazioni> Preferenze> Avanzate> Scorciatoie e mettete la spunta su “Attiva i gesti del mouse”.

Da ora in poi, tenendo premuto il tasto destro del mouse, vi apparirà una guida che vi suggerirà le mosse, da effettuare rigorosamente col tasto destro premuto.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest