Paid to write: quali sono gli argomenti migliori per un articolo?



Il Paid to write lo conosciamo tutti, articolisti di ogni genere per articoli di ogni genere, tutti con l’intento di ricavare qualcosa, magari dall apropria passione per l’informatica o semplicemente per la scrittura. Ci sono diversi siti che offrono questo servizio con il patrocinio di Google Adsense, ma la vera differenza tra chi guadagna e chi invece spreca tempo la fanno gli articoli, o meglio gli argomenti trattati.

Infatti la cosa più importante per un articolo è proprio ciò di cui parla, ci sono categorie che rendono più di altre e che suscitano maggiore interesse nei lettori. Attirare molta gente è quindi il modo migliore per iniziare, vediamo insieme quali sono gli argomenti migliori:

innanzitutto l’articolo deve essere duraturo e non un semplice fuoco di paglia, come può essere una notizia giornaliera, bisogna trattare argomenti che suscitino interesse a lungo termine in modo da garantirci visitatori per periodi medio lunghi.

La scelta degli argomenti, che abbiamo detto essere fondamentale, può svariare in vari campi e toccare anche più di un genere, basta che sia specificato nel titolo.

Ultimamente mi sono reso conto che tra i più in voga ci sono: il mondo Apple (fatto spesso di fanatici che non si perdono una news) i Social Network (facebook, twitter ecc) e le sempre in voga Guide (dalla cucina alla verniciatura tutti cercano come fare qualcosa nel web).

Ovviamente queste sono solo considerazioni personali che spero troverete utili, buon lavoro a tutti!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!

Galleria Fotografica

Argomenti paid to write, quali rendono di più?
  • Non sono del tutto d’accordo, nel senso che postare una notizia di attualità può assicurare un picco di visite nel breve termine ben maggiore di una guida o comunque un argomento il cui interesse può andare avanti nel tempo venendo trovato da chi fa delle ricerche specifiche.

    Secondo me si tratta di una diversa strategia di approccio al blogging: ognuna ha i suoi pro e contro e diversi autori per vari motivi possono aver maggior facilità con una strategia come possono anche mischiare le due cose.

  • sergio_beretta

    Sono d’accordo con lei, forse un argomento di attualità attira un picco di visite, ma un articolo più longevo renderà per diversi mesi… È vero sono due strategie differenti ma allo stesso tempo entrambe redditizie… Grazie x l’opinione…

  • Io penso che la migliore strategia per i paid to write sia quella dei pillar article.
    Questo sia per le guide ma anche per le notizie di attualità che approfondiscono molto un argomento.

Pinterest