Parrot si afferta nel mercato dei droni civili



Parrot, dopo il suo ingresso nel mondo del modellismo, ed in particolare dei droni, è riuscito a conquistarsi, giorno dopo giorno, una considerevole fetta di mercato: questo ad una grandissima serie di caratteristiche che sono state in grado di renderlo migliore rispetto tantissimi altri modellini di altre case produttrici.


Le telecamere, il materiale col quale i vari modellini sono stati costruiti e tantissime altre caratteristiche, come ad esempio l’ampliamento del segnale Wi-Fi sono soltanto alcune delle caratteristiche che hanno permesso a Parrot di importsi sul mercato.

Tra i vari modelli degni di nota bisogna menzionare il modellino eBee, che si presenta con una massa inferiore al chilo, con diverse funzioni tra cui quella dell’auto pilotaggio, con diverse fotocamere che permettono di scattare foto e video sia standard che in 3D e con un sistema di controllo semplicissimo da utilizzare.

Da notare inoltre che i modellini della Parrot non sono utilizzati da coloro che hanno la passione per questo mondo: da poco tempo infatti, questi vengono utilizzati anche per controllare i vari terreni dagli agricoltori o da coloro che possiedono un terreno, e questo grazie appunto alle fotocamere che permettono di fotografare la conformazione del terreno in questione.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest