Partizione nascosta su pendrive con Rohos mini drive



Il modo più facile per avere file criptati sempre a portata di mano , è l’utilizzo dell’utility che vi illustro quest’oggi, tramite la quale potrete creare delle partizioni nascoste su una pendrive e renderla sicura da occhi indiscreti.

Possiamo tranquillamente usare la pendrive criptata su qualsiasi pc, il quale non riconoscerà la partizione nascosta, a meno che non ci sia installato rohos. Ma si potrà accedere ai dati criptati, solo dopo aver inserito la password (da noi scelta durante la criptazione).

Rohos presenta un menu molto intuitivo, tramite il quale possiamo:

1. Criptare il disco USB;

2. Criptare/Decriptare una o più cartelle (o singoli file) precedentemente criptate;

3. Possibilità di avviare l’applicazione all’avvio di windows. Mediante la scelta di una sequenza di         comandi (scelti da noi), possiamo disconettere velocemente il disco criptato velocemente;

Unica pecca della versione gratuita di Rohos, è la possibilità di utilizzarla solo su pendrive di     capienza fino a 2GB.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest