Sapere i siti utilizzati dai figli e con chi chattano



Per sapere cosa accade quando un computer è utilizzato da un altro utente ci sono vari strumenti. Fino a qualche anno fa le applicazioni più diffuse erano i keylogger, piccoli programmi in gado di registrare tutto quello che viene digitato con la tastiera e in alcuni casi anche i menù e le applicazioni attivati. Nell’ultimo periodo, periodo oltre a questo sistema, sono disponibili altri software che consentono,durante la nostra assenza, di catturare schermate e registrare ogni operazione eseguita sul computer, in modo silenzioso e senza destare sospetti in chi usa il pc. Si può far ricorsi a questi strumenti per sapere cosa fanno i piccoli di casa con il computer e con internet in nostra assenza. La procedura è piuttosto complessa e macchinosa.

Con questi programmi tocchiamo un pò la privacy ma possiamo installarli tranquillamente per controllare i nostri figli più piccoli, lasciando loro la possibilità di muoversi liberamente ma controllandone la navigazione, venendo così a conoscenza di eventuali contatti inappropiati avvenuti in rete. Per farlo useremo due software Family Keylogger e Personal DesktopSpy che possono essere entrambi scaricati a partire dalla pagina Web Spy Arsenal.

I file che ci occorrono sono il keylogger ed il Personal Desktop Spy.

Attenzione durante l’installazione perchè si rilevano dei file pericolosi nel caso di Family Keylogger fare clic su Aggiungi e eccezioni, nel caso di Personal Desktop Spy cliccare su CHIUDI.

Doppio clic sull’icona dell’antivirus avg per aprire il pannello di controllo a andiamo su strumenti/impostazioni avanzate, selezioniamo quindi la voce Eccezioni PUP per modificare i diritti per le applicazioni pericolose. Per  aggiungere i software instalati all’elenco delle eccezioni fare clic su aggiungi eccezione e selezioniamoi file eseguibili pericolosi: DSA e svc32 che si trovano c:WindowsSystem32.

Dopo aver selezionato i lfile del programma e aver cliccato APRI facciamo clic su AGGIUNGI in questo modo il software non viene più bloccato dall’antivirus e può funzionare senza problemi.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • artaserse

    Ciao. Io ho istallato familykl, ieri funzionava bene. Ora non riesco ad aprire il file. Anche con la combinazione dei tasti ctr shift alt f.
    Se vado su cerca da start, me lo trova ma cmq nn lo apre.
    Mi dai una soluzione?

Pinterest