Perchè scegliere Google Android



Chi si appresta a comperare un nuovo smartphone, non potrà non valutare il suo sistema operativo. Esso è fondamentale perché, come nei computer, regola tutti i rapporti tra i vari software, hardware e driver di un dispositivo.

Android è un particolare S.O., basato sul kernel Linux, che in questi ultimi anni ha riscontrato molto successo grazie alla sua velocità, alla sua compatibilità e alla sicurezza che offre. Non nuovissima, ma molto utilizzata al momento, è la versione Google Android 2.3, detta anche Gingerbread. Questa versione, rispetto all’edizione precedente, la 2.2 “Froyo”, ha come novità principale la funzionalità VoIP.

Il VoIP permette di realizzare delle chiamate o videochiamate telefoniche tramite la rete, in questo caso UMTS o HSDPA,  oppure gratuitamente tramite Wi-Fi. Il programma VoIP in dotazione è Google Talk, uno dei più famosi programmi IM e di videochat della rete. Rispetto alla versione precedente (ricordiamo che non è un major update, come invece è la versione 3.0) troviamo i driver OpenGL ES aggiornati, il supporto API per l’audio e un nuovo JIT Compiler.

Tutto ciò permette di utilizzare più fotocamere contemporaneamente, di avviare codici nativi, di velocizzare le operazioni dei software e di ridurre notevolmente il consumo della batteria. Google Android 2.3 è stato implementato, ad esempio, nell’innovativo Sony Xperia Play, uno smartphone compatibile con tutti i giochi PSX, oppure nel nuovo Samsung Galaxy S II.

Ecco il video di presentazione dell’Android 2.3 Gingerbread:

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest