Perché scegliere un PC Portatile? Ecco alcuni motivi



PC PortatileSe avete deciso di comprare un computer nuovo la scelta può essere difficile. Trasferire i file, installare nuovamente le periferiche, riconfigurare tante cose può essere davvero seccante, ma la tecnologia va avanti ed è bene aggiornarsi ogni tanto.

A questo stress si aggiunge il dubbio, se scegliere un pc portatile oppure un pc fisso.
Ormai i Pc portatili hanno raggiunto una potenza molto vicina ai computer da scrivania, ed a meno che non siate dei pro-gamer (ma in quel caso dubito che vi stareste interessando a questo articolo) o degli artisti della grafica 3d difficilmente avrete la necessità di avere il massimo della potenza disponibile sul mercato.

In questa sede dunque vi illustrerò 5 ragioni per cui dovreste proprio scegliere un PC Portatile (da cui, tra l’altro, sto scrivendo).

-Il PC portatile è piccolo e leggero:
In una casa è importante salvaguardare lo spazio, ed un PC portatile è molto più piccolo di un PC normale. Inoltre i PC diventano sempre più leggeri, e ciò aiuta molto se volete spostarlo.

-Il PC portatile è mobile:
A casa, a lavoro, all’università, potete portare sempre con voi il PC portatile, configurato esattamente come avete voluto voi, in modo da migliorare la produttività e risparmiare fatica.

-Con il PC portatile è difficile perdere i dati:
Vi è mai capitato di perdere ciò che avete scritto, disegnato o creato perché è andata via la luce? Spero di no, e difficilmente vi capiterà con un PC portatile, visto che è dotato di batteria che si attiva automaticamente quando lo staccate dalla corrente (e dunque anche se la luce va via).

-Il PC portatile ha degli ottimi schermi:
Un pc portatile ha schermi piccoli, ma dalla risoluzione molto alta, dunque sarà comodo lavorarci. Inoltre se avete bisogno di uno schermo più grande, o più di uno schermo, molti portatili dispongono delle uscite giuste per essere collegati ad altri schermi.

-Il PC portatile è completo:
Dovendo far risparmiare spazio all’utente i produttori tendono a metterci di tutto: bluetooth, wi-fi, porte usb, webcam, masterizzatore.
Insomma comprando un portatile probabilmente avrete tutto quello che vi serve per godervi al massimo l’informatica, sia per l’intrattenimento che per lavoro.

Spero dunque che questo articolo vi abbia aiutato nella scelta tra PC fisso e portatile.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest