Piccoli consigli su come viaggiare sicuri e in modo economico



Negli ultimi mesi si sono susseguiti eventi negativi nel mondo turistico online a discapito dei poveri viaggiatori: il fallimento definitivo di Alpieagles, il blocco di Myair, le truffe e fallimento di Todomondo.


Se poi si aggiunge le difficoltà economiche della compagnia Skyeurope che tuttavia continua a pubblicare voli in offerta si capisce come molte volte un’utente è impotente davanti quello che gli potrebbe succedere.
Prima cosa il prezzo, in internet normalmente le tariffe sono migliori rispetto alla riserva tramite un call center, il motore di ricerca più usato per i voli low cost è Skyscanner che pemette di cercare per un arco di tempo delle tratte scelte da te e in più indirizzarti verso il sito della compagnia prescelta.
Monitorare ogni giorno le offerte delle compagnie aeree con Easylow che giornalmente aggiorna le promozioni di voli per Europa e resto del mondo su internet.
Comprato il biglietto a scanso di equivoci è sempre utile controllare le varie dimensioni dei bagagli (molto spesso le compagnie low cost fanno pagare i kg in più a una cifra esorbitante) lo si può trovare nelle info delle pagine web della compagnia stessa o anche qua misure bagagli e tasse.
Ultima cosa sempre meglio portare con se una copia della Carta dei Diritti del Viaggiatore che la si può facilmente trovare nella pagina web dell’ENAC oltre che a numerose informazione riguardo compagnie e aereoporti.
Infine esiste la black list delle compagnie aeree giudicate non idonee per volare nei cieli europei, in questo pdf si trovano tutte elencate PDF.
Questi sono i basici consigli in modo che il vostro viaggio non si trasformi in un incubo.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest