Posizionare un sito di offerte di lavoro. Che impresa!



Quando un’agenzia per il lavoro commissiona ad un’agenzia web il posizionamento del proprio sito di annunci di lavoro, non si immagina neanche della difficoltà che può avere e degli invesimenti necessari per ad ottenere successo.

Oggi, il mercato online del lavoro, sta vivendo una crescita smodata, ma la maggioranza delle visite dai motori di ricerca viene quasi unicamente monopolizzata da una decina di attori, che hanno una potenza economica invidiabile.

Allora come è possibile ottenere buoni risultati anche partendo da un sito piccolo?

Bisogna sfruttare la coda lunga e bisogna investire nei contenuti.

CODA LUNGA. Lavorare per posizionare il sito su parole cihave correlate alle principali. Cercare di posizionare il proprio sito per parole chiave difficili e competitive come offerte di lavoro, potrebbe essere troppo costoso e troppo lento. Invece spingere la propria risorsa su parole chiave correlate come ad esempio: “offerte di lavoro ingegneri” oppure “offerte di lavoro Como“, è molto più produttivo e più veloce.

INVESTIRE NEI CONTENUTI. Associare un blog potrebbe essere davvero vincente. Per le caratteristiche SEO implicite di un blog, permette a tutto in sito di beneficiare in posizionamento sui motori di ricerca.

Inoltre il difficile è organizzare la campagna di link building perchè non sono molti i siti che parlano di lavoro e che permettono la pubblicazione di un articolo di recensione.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest