Primi problemi per l’iPad 2: sotto accusa il display



Sono degli straordinari “gingilli” tecnologici, dei bellissimi esemplari di design innovativo, dei costosissimi oggetti dei desideri di milioni di cultori in tutto il mondo che non mancano di fare ore e ore di fila fuori dai negozi in attesa dei nuovi modelli in vendita. Parliamo, ovviamente, dei dispositivi Apple, in particolar modo quelli che hanno rivoluzionato le parole “smartphone” e “tablet” trasformandole in iPhone e iPad.

Eppure, ad ogni nuova uscita della casa di Cupertino, non mancano le polemiche dovute a difetti di fabbrica; questi ultimi, ovviamente, vengono fuori soltanto una volta che i prodotti sono disponibili a scaffale ma, specialmente in Europa, dove rispetto agli Stati Uniti c’è una certa differenza temporale nella commercializzazione dei prodotti, scatenano malumori. La scoperta di un difetto in un dispositivo Apple, infatti, non placa di certo la voglia di comprarsene uno, ma sicuramente getta nello sconforto per la consapevolezza di stare per acquistare un qualcosa di “fallato”.

L’ultimo in ordine di tempo è infatti l’iPad 2, tablet successore all’omonimo “numero uno” che, da poco venduto al pubblico, mostra già una prima “bega”. Si tratta dell’apparizione di macchie di color giallastro sullo schermo sul tablet, proprio le stesse che erano state denunciate da alcuni utenti subito dopo il lancio della versione 4 dell’iPhone, tanto da far pensare ad un problema irrisolvibile nella fabbricazione di display per i dispositivi made in Cupertino. In realtà, come visto nel caso dello smartphone della “mela”, la causa di queste macchie è nella freschezza dell’adesivo utilizzato per incollare proprio il display allo schermo. Basta quindi attendere qualche giorno con il dispositivo acceso, in modo da fargli generare calore e, una volta asciugato l’adesivo, il problema non dovrebbe più ripresentarsi.

Di diverso tipo e forse più grave, sicuramente più fastidioso, è il secondo problema evidenziato dai neo-utenti statunitensi dell’iPad 2: quando si riproduce sul tablet un filmato con immagini molto scure (ad esempio un film), dai lati del display fuoriescono dei fasci di luce che disturbano la visione. Alcuni possessori del tablet hanno lamentato il difetto in entrambi i lati dello schermo, altri in uno solo, tanto da far pensare a qualche problema in fase di assemblaggio (e anche in questo la fretta di far uscire il dispositivo sugli scaffali per motivi di marketing, sarebbe all’origine del problema). La Apple al momento non ha confermato questi difetti né rilasciato dichiarazioni in merito, ma su siti come YouTube sono già disponibili molti filmati che mostrano gli iPad 2 soggetti a questi “bug”.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Ciao il mio caro amico, come stai?
    Il mio nome è Miss Evelyn, e sono, ancora single. Sono una signora elegante e piacevole ho preso interesse su di voi, nonostante i profili che non ti ho visto di persona ma i profili veramente mi ha dato una bella piacere di comunicare con voi. e spero che sarà il vero amore, compagno onesto che ho cercato, e ho qualcosa di speciale da dirvi su di me per favore io come voi di rispondermi con urgenza in modo che io vi dirò di più su me stesso questo è la mia casella in alto prova a scrivermi alla mia e-mail (evelyn.kabash@yahoo.com) in modo che io possa dirvi di più su di me e anche inviare le mie foto per voi. Si prega solo che tu a ricordare che l’età,
    gara non ha importanza. Sarò felice di ricevere la vostra risposta.
    Yours Evelyn.

Pinterest