Questo servizio di hosting è professionale?



Come si fa ad essere sicuri della propria scelta quando si parla di hosting?
Quando si cerca un servizio di questo tipo si viene letteralmente sommersi dalle offerte disponibili sul mercato. Ma quali sono le differenze tra un servizio ed un altro? E con quale criterio conviene scegliere un servizio piuttosto che un altro?
Ovviamente la prima cosa da controllare sono le risorse che vengono fornite ed a quale prezzo.

Alcuni servizi, più professionali mettono a disposizione una quantità “finita” di risorse, mentre altri servizi offrono spazio e traffico mensili illimitati.

Non sempre i secondi sono meno professionali dei primi, però è più probabile che forniscano un servizio di qualità inferiore, dovuto ad un eccessivo carico sul server.
Personalmente ritengo che la professionalità del servizio sia la prima cosa da valutare, scegliendo poi il piano più adatto alle nostre esigenze.

L’unico vero modo per capire se il servizio è professionale o meno è di avere un parere di chi già sta utilizzando quel dato servizio, conoscere che tipo di assistenza viene offerta al cliente in caso di problemi e di valutare le garanzie che vengono offerte.
Attualmente mi sto trovando benissimo con supporthost, un servizio di hosting relativamente nuovo sul mercato italiano, che offre senza dubbio il miglior supporto che abbia amai avuto modo di provare, garantiscono addirittura un tempo massimo di risposta ai ticket di supporto.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest