Raspberry Pi: il mini-pc dal prezzo micro



Raspberry Pi, è il nome del più piccolo pc che dal mese di Gennaio 2012 sarà disponibile sul mercato alla modica cifra di $ 25 per il modello A e $ 35 per il modello B.

Le sue  dimensioni sono davvero ridotte  85,60x17x53,98 mm per un peso di 45 grammi. Questo particolare sembra non minimizzare le prestazioni del dispositivo, poiché è in grado di assolvere le stesse operazioni di un comune computer: elaborazioni testi, fogli di calcolo, giochi, video ad alta definizione.

Il Raspberry Pi è stato realizzato dallo sviluppatore di giochi David Braben e nasce come computer ultra low-cost, per bambini da utilizzare nella sfera didattica.

Il mini-Pc utilizza il sistema operativo Linus. Ha una RAM di 128Mb. Tramite porte USB è possibile collegare mouse, tastiere, schede di rete e di archiviazione esterna. Il dispositivo è alimentato da 5v micro USB. E’ dotato di un processore ARM da 700MHz, di un jack standard da 3,5mm per l’audio e un’uscita HDMI in modo da potersi collegare a un televisore analogico o digitale oppure a un monitor DVI. 

La GPU è in grado di riprodurre filmati a 1080p. Non è previsto il supporto VGA, ma è possibile arginare l’ostacolo con l’utilizzo di adattatori.

Il modello B ha una RAM da 256 Mb, comprende il supporto per dispositivo di rete, ha due porte USB 2.0  e il collegamento Wi-Fi.

Sicuramente si continuerà a parlare molto di questo  micro-PC , per ora si attende la risposta di mercato.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest