Recensione dual sim cover VaVeliero



Sono in tanti ormai ad aver apprezzato il mondo del dual sim, che consente, acquistando uno smartphone specifico, di sfruttare due schede telefoniche contemporaneamente, passando dall’una all’altra in maniera agevole e gestendo al meglio differenti gruppi di contatti, come ad esempio quelli della famiglia e degli amici e quelli del lavoro.

Per chi però possedesse già un ottimo telefono, privo di questa funzionalità, e non avesse intenzione di privarsene, la VaVeliero ha escogitato una pratica soluzione, la Dual Sim Cover, che purtroppo è stata ideata soltanto per un certo tipo di smartphone, iPhone 4 e 4S.

Si tratta all’apparenza di una normale custodia, la cui funzionalità ulteriore non va ad inficiare la manualità del telefono. Va detto però che utilizzare due sim non vuol dire poterne usufruire in contemporanea, ricevendo chiamate da entrambi i numeri.

Infatti quando una è attiva l’altra non lo è. La comodità però risiede nel fatto che chiunque debba necessariamente avere due numeri di telefono potrà continuare a farlo comodamente senza dover avere in tasca due cellulari. La confezione fornirà, oltre alla cover ovviamente, un connettore, che ad un’estremità ha l’alloggiamento per la sim ed all’altra la parte connettiva del cavetto che si adatta perfettamente alla slot per micro sim di iPhone. Una volta inserito il cavo nella slot per la micr sim, occorrerà inserire la normale scheda telefonica nel suo alloggio, inserendo invece la seconda sim all’altro capo del cavo. Descriverlo può far apparire questo procedimento molto più complesso di quanto in realtà non sia, ma vi assicuro che questo adattatore di VaVeliero non ha davvero nulla di complicato, anzi il suo punto forte è proprio la praticità.

Una volta inserite entrambe le schede non si deve far altro che far fare al cavetto un giro intorno alla micro sim, inserirla e piegare all’indietro ciò che resta del connettore, ponendo in pratica la seconda scheda sulla cover posteriore dell’iPhone, che non darà alcun fastidio o penzolerà in alcun modo perché dietro ci sarà la cover a sostenere il tutto.

Una volta acceso lo smartphone potrete trovate sotto la voce “Telefono” l’opzione menù “Applicazioni sim“. Qui si potrà scegliere a quale sim avere accesso, dare un nome ad entrambe le schede telefoniche così da non confonderle e magari settare i parametri in modo tale che iPhone opererà un cambio scheda automatico ad ogni scatto orario da voi stabilito. Il massimo del minutaggio per lo scambio è 99 minuti. In questo modo si potrà evitare di dimenticarsi dell’altra sim per un’intera giornata, rischiando così di perdere mail, sms o chiamate importanti.

La Dual Sim Cover è davvero molto interessante, ma soprattutto passa decisamente inosservata. L’unica differenza infatti che si può rintracciare, facendo un paragone con le classiche cover rigide per iPhone è un leggerissimo rigonfiamento per consentire alla seconda sim di non aderire fin troppo al retro del telefono, che molto spesso si surriscalda quando messo sotto stress.

Non esiste dunque alcun tipo di controindicazione per questa cover, il cui unico scopo è rendere più semplice la vita quotidiana di chi utilizza il telefono come un qualsiasi strumento da lavoro, e soprattutto grazie al cambio sim automatico riesce alla perfezione nel suo intento.

Potete acquistare la Dual Sim Cover direttamente sul sito di VaVeliero o su GadgetVivo

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest