Recensione: la nuova interfaccia di Google Gruppi



E’ da molto tempo che Google ha rilasciato una nuova interfaccia per Gruppi, la piattaforma che consente di creare aree di discussione via web e via email, nonché di partecipare alle discussioni che si svolgono. Questa nuova interfaccia si presenta come un espediente per uniformare la grafica di Google Gruppi a quella di altri servizi offerti dall’azienda di Mountain View: uno sfondo bianco, una banda grigia in alto con logo e motore di ricerca, tasti con tema personalizzato ed effetti speciali, nonché interfacce ottimizzate per i dispositivi mobili (queste ultime sono sempre state sviluppate da Google).

La vecchia interfaccia di Google Gruppi non presenta particolari somiglianze con le nuove interfacce rinnovate introdotte da Google in molti dei suoi servizi. E’ questa la ragione che ha spinto l’azienda a rinnovare anche Google Gruppi. La nuova interfaccia presenta una schermata ricca di JavaScript e frames, con lo scopo di facilitare l’utente nel caricamento di varie pagine di Google Gruppi. L’utente tiene aperta in modo fisso la pagina, all’interno della quale vengono poi fatte scorrere le discussioni. I gruppi appaiono come sempre identici in tutto e per tutto ai forum: i gruppi stessi, essendo delle aree di discussione, possono essere considerati dei forum, anche se esistono gruppi specifici dove è l’email a costituire il mezzo di comunicazione. La nuova interfaccia si presenta di aspetto gradevole, anche se lenta su computer di vecchia generazione, sovraccarichi o non adeguatamente equipaggiati. Insieme a questa nuova interfaccia è stata rilasciata anche una leggera schermata per dispositivi mobili.

La nuova interfaccia presenta nuove funzioni, tanto da convincere i dipendenti Google a trasferire i forum di assistenza, dalla vecchia piattaforma dedicata alla nuova piattaforma Google Gruppi (che, per i forum ufficiali, offre anche qualche funzione extra non disponibile altrove). Il cambiamento è stato accettato da alcuni utenti con una certa riluttanza, ma in generale è avvenuto senza particolari difficoltà.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest