Recensione: ottimizzare le prestazioni del computer con MiniMem



I computer appena comprati risultano molto più veloci dei computer in uso da diverso tempo. Questo perché questi computer non presentano i files temporanei prodotti dagli utenti né un numero particolarmente alto di programmi installati. Con il passare del tempo, tra programmi, documenti e files temporanei, il computer va rallentandosi. Mantenendo pulita ed ottimizzata la cache dei files temporanei ci si può comunque garantire un’esperienza ottimale di lavoro anche a lungo termine.

 

 

Tuttavia l’accumulo di dati (e la frammentazione del disco) non sono le uniche cause di lentezza di un computer: anche altri fattori come il consumo di memoria RAM incidono sulle prestazioni. Più la memoria RAM è occupata, meno ne rimane di libera per potere eseguire le varie operazioni, e ciò incide sulle prestazioni del sistema. Pertanto è bene cercare di mantenere un buon livello di memoria RAM disponibile, attraverso vari metodi: installando banchi di memoria RAM aggiuntivi, aggiungendo RAM virtuale, utilizzando chiavette USB con ReadyBoost, aprendo in simultanea solo i programmi strettamente indispensabili, etc… Tuttavia esiste anche un altro metodo per mantenere memoria RAM libera.

 

Il metodo in questione consiste nell’installare un programma di nome MiniMem, prodotto da Kerkia. MiniMem è scaricabile dal sito ufficiale. Una volta installato, è possibile regolare le impostazioni del programma. Si suggerisce di impostarlo in modo da avviarsi automaticamente all’accensione del computer, dopodiché si scelgono i processi dei programmi per i quali si desidera ridurre il consumo di memoria RAM (si possono aggiungere tranquillamente tutti i processi che si desiderano). Il programma offre anche filtri ed opzioni avanzate per regolare il processo di ottimizzazione automatica. Da notare che questo programma non priva le applicazioni di memoria RAM lasciandole così meno reattive: si limita semplicemente a reclamare la memoria che non viene impiegata dalle applicazioni, seppure venga comunque prelevata.

 

Con MiniMem installato è possibile garantirsi prestazioni elevate, anche in caso di sistemi operativi e programmi particolarmente esosi in materia di memoria RAM. Un vantaggio di MiniMem è quello di essere eseguibile in molte versioni di Windows.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest