Recensione Sandstorm per iPhone



20091030iphone-003

Nuovo gioco d’azione targato Gameloft su AppStore: si tratta di Modern Combat Sandstorm, un classico sparatutto in prima persona ambientato in Medio Oriente.

Ambientato in uno degli scenari più caldi del Medio Oriente, vestiremo i panni di un capitano dei Marines degli Stati Uniti impegnato con la sua unità a sconfiggere cellule terroriste presenti sul territorio. La grafica è curata nei minimi dettagli, la riproduzione degli ambienti è ben fatta, un pò meno il livello dell’IA soprattutto nei livelli facile e intermedio.

20091030iphone-005

Il pad sulla parte sinista dello schermo pemette il movimento nelle diverse direzioni, mentre per cambiare inquadratura basta scorrere semplicemente il dito sullo schermo. Per sparare bisogna solo premere sul pulsante posto proprio sopra l’arma da fuoco. Un tocco sulla parte alta a destra dello schermo per ricaricare l’arma in uso, due per cambiare invece l’arma attuale con un’altra.

Il movimento dei personaggi è fluido, l’immagine in certi casi non è proprio nitida, in particolare le parti più lontane dall’inquadratura non sono spesso ben visibili, non permettendo a volte la corretta individuazione dei nemici. Per i neofiti è sicuramente di grande aiuto il puntamento automatico del mirino, anche se il mio consiglio è quello di cominciare fin da subito con il puntamento manuale. Realismo in tutto e per tutto.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest