Recensione su IOPscience Express



IOP (Institute Of Physics) è una casa editrice inglese che pubblica riviste accademiche a livello internazionale, particolarmente incentrate sull’insegnamento della Fisica. La casa pubblica varie riviste, anche non strettamente correlate alla Fisica, nonostante la sua specializzazione sia per l’appunto in questa materia scientifica.

 

Due riviste molto note prodotte dalla casa editrice sono European Journal of Physics (EJP) e Physics Education (PED). Entrambe sono dedicate all’insegnamento della fisica e hanno come target principale insegnanti e studenti. Queste due riviste sono molto diffuse a livello europeo ed internazionale, come lo sono del resto American Journal of Physics (AJP) e The Physics Teacher (TPT), prodotte dall’americana AAPT (American Association of Physics Teachers).

 

 

La piattaforma attraverso la quale vengono forniti gli articoli agli abbonati alle varie riviste si chiama IOPscience. Tramite IOPscience è possibile sfogliare le riviste consultando gli elenchi degli articoli. E’ possibile leggere liberamente gli abstracts degli articoli e, in alcuni casi, anche gli stessi articoli (esistono articoli accessibili gratuitamente, ad esempio i lavori scientifici ritenuti particolarmente importanti tanto da essere resi disponibili a tutto il pubblico). Gli abbonati possono anche leggere tutti gli articoli Tuttavia, non occorre necessariamente essere abbonati per leggere gli articoli: tramite un iPad, un iPhone o un iPod Touch è infatti possibile scaricare gratuitamente gli articoli, con le sole limitazioni di 20 downlad massimi per mese e della mancata possibilità di esportare gli articoli dal dispositivo Apple.

 

L’applicazione attraverso la quale viene fornito questo accesso si chiama IOPscience Express ed è disponibile gratuitamente sull’AppStore. E’ da ricordare un dettaglio rilevante per chi utilizza questa applicazione: aggiornando IOPscience Express, infatti, la propria applicazione viene completamente resettata, causando la perdita degli articoli. Questo è uno svantaggio da tenere presente, anche se comunque le limitazioni dell’applicazioni valgono il vantaggio di avere il completo accesso, seppure per 20 articoli al mese, alla vasta directory scientifica IOPscience.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest