Recensione… X3:Terran conflict



A tre anni dal primo capitolo, arriva il degno epilogo di una serie che ha saputo regalare agli appassionati di fantascienza emozioni e sensazioni indescrivibili, riallacciandosi idealmente a Elite,gioco che quasi venticinque anni fa seppe stregare i giocatori con una magia paragonabile soltanto a quella dello spazio profondo.


X3: Terran Conflict è un simulatore spaziale in cui il plot narrativo diventa il pretesto di esplorare il cosi detto mondo X, confrontarsi con le razze che lo abitano, organizzare scambi commerciali e affrontare coreografici combattimenti galattici.
Va da sé con l’estrema complicità del gioco ne caratterizza non solo  la struttura in sé, ma anche il sistema di controllo che necessita di una certa pratica per essere padroneggiato in maniera ottimale.

x3.jpg
Ottima anche la realizzazione tecnica per un titolo che sicuramente è un capolavoro nel suo genere ma, allo stesso tempo, non risulta adatto a tutti, richiedendo impegno e dedizione per essere apprezzato fin in fondo.

x3_terran_conflict_game_screenshot_7-170708.jpg

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest