Recuperare file cancellati



Capita spesso di non trovare più un file e domandarsi che fine abbia fatto e la maggior parte delle volte scopriamo di averlo erroneamente cancellato!

Quando cancellate un file però viene cancellato il suo puntamento nell’indice e non fisicamente il file, di conseguenza, se non viene sovrascritto quel cluster, è probabile che il file sia recuperabile.

Ci sono diversi software che si occupano di effettuare questa operazione di recupero file, uno i questo è Pandora File Recovery

Il software è freeware e viene offerto in 2 versioni:

  • Pandora File Recovery: versione freeware standard
  • Pandora Mobile Recovery: versione portable venduta a 19$ con già una chiavetta usb da 512MB.

Veniamo ora al suo utilizzo:

Scarichiamo la versione Free e partiamo con l’installazione:

installa_pandora.JPG

 Dopo aver installato il programma, si presenterà una sorta di explorer ad albero molto particolare, infatti Pandora effettuerà la scansione sulla cartella selezionata in quel momento e ci comunicherà se ci sono dei file cancellati che possono essere recuperati, questo ben prima di effettuare la scansione!!!

pandora_scan.JPG

 

Nell’immagine si vede molto bene come nella “Documents and Settings” ci siano dei file cancellati che possono essere recuperati.

Se invece vogliamo fare una scansione più completa del sistema possiamo cliccare su Search ed effettuare una ricerca classica di file cancellati:

pandora_scan2.JPG

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Paolo

    ciao, complimenti ho visto cose molto interessanti sul tuo sito! Non è che per caso potresti indicarmi un software o un modo valido per eliminare definitivamente i dati cancellati dal pc?

Pinterest