Redattore di articoli …. un secondo lavoro?



Sappiamo benissimo che il modello Blog nato negli Stati Uniti e adesso presente in tutto il mondo e da parecchi anni anche in italia sta diventando una realtà del web. Sempre più presenti, infatti, sono i siti che nascono con l’intento di usare un CMS per blog per poter scrivere articoli e renderli pubblici a tutti gli internetnautici.

Da qualche tempo a questo parte, molti webmaster o amministratori di blog o esperti marketing e pubblicità, propongono più blog con varie tematiche e target per poter incrementare i loro guadagni attraverso la pubblicità. La gestione però di tanti blog richiede molto tempo e pazienza specialmente se il proprietario oltre a gestire i suoi blog deve anche scrivere per ognuno 1-2 articoli al giorno. Il lavoro in questo caso è abbastanza consistente.

Da questo parte l’idea di proprorre a un qualsiasi utente di scrivere articoli per il proprio blog e pagare questo articolo a un prezzo prefissato prima della collaborazione; di solito la renumerazione è di 1,50-2 euro ad articolo. Scrivendo 2 articoli al giorno, facendo i conti in tasca di un qualsiasi utente “redattore di articoli” a fine mese avrebbe un introito di 120-130 euro.

A questo punto lavorando per più proprietari, scrivere articoli potrebbe diventare un secondo lavoro?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Certo che potrebbe diventarlo, se qualcuno è interessato a scrivere articoli per pcinformatica può contattarmi, disponiamo di vari canali tematici inerenti, grafica, programmazione, computer, cronaca, gossip, giochi, istruzione, salute, musica, sport, unix, linux, discussione e tutorial di qualsiasi genere. Paghiamo 50 centesimi ad articoli, potete contattarci dal sito cliccando sul profilo di PC Informatica.

    Saluti,
    Carmine Picariello

  • marco

    ho letto già riguardo questo tipo di lavoro e mi sono iscritto ad un corso di co pywriting su http://scriviperme.com che inizierà a gennaio…un modo per arrotondare e coltivare la mia passione di scrittore anche se in piccolo…

Pinterest