Ricariche prosciugate, come evitare brutte sorprese



Navigare in internet senza una tariffa adeguata comporta dei costi abbastanza esosi, con opportuni accorgimenti si possono evitare brutte sorprese. Sui cellulari si hanno sempre più servizi, oltre alla posta, alla navigazione sul web ci sono i widget che permettono di conoscere in tempo reale lo stato dei nostri amici sui social network, le informazioni meteo e tanto altro ancora.

Tutto questo lavora in background e richiedono una connessione costante, per questo gli operatori di telefonia mobile hanno moltiplicato le offerte ed essendo in concorrenza offrono delle tariffe sempre più vantaggiose, ma spesso nell’abbonamento è compreso solo il traffico effettuato sotto copertura del proprio operatore, in poche parole il traffico in roaming si paga e bene. In alcune piattaforme con ANDROID o IPHONE è possibile disabilitare la connessione quando ci si trova in un’area non servita dal proprio operatore.

Le piattaforme più diffuse sono: SYMBIAN, ANDROID, IPHONE, WINDOWS MOBILE, BLACKBERRY, si può evitare di entrare di entrare in roaming facendo in questo modo:

SYMBIAN per navigare si deve creare un punto di accesso, da menù/strumenti/impostazioni/connessioni/destinazioni/nuovopuntodiaccesso, si sceglie dati a pacchetto e si assegna il nome per la connessione, si conferma con ok e si seleziona la destinazione del nuovo punto di accesso, nella sezione in cui abbiamo aggiunto il nuovo punto di accesso selezioniamolo e scegliamo modifica, qui inseriamo i parametri di connessione del nostro operatore, per impedire che anche symbian va in roaming si possono utilizzare alcuni programmi di terzi, uno molto semplice è smartconnect che è possibile scaricare gratis dall’ovi store o psiloc connect (connect.psiloc.com) che ha più funzioni ma costa, mi sembra, circa 10 euro.

ANDROID può differire in base alla versione, si va su home/menu/impostazioni, facciamo tap su wireless e reti e scegliamo rete mobili, si seleziona nome punti di accesso, si preme menù e scegliano nuovo APN, in modifica punto di accesso digitiamo le impostazioni APN per modificarlo e premiamo menu e salva, possiamo anche creare più configurazioni da utilizzare velocemente quando cambiamo la nostra scheda telefonica, qui per impedire il roaming dei dati è disponibile una funzione specifica che si raggiunge nella seguente maniera:menu,impostazioni,wireless e reti/reti mobili e togliere i lsegno di spunta dall’opzione roaming dati, quest’ultima parte è applicabile nelle ultime versioni android.

IPHONE qui la connessione viene effettuata da ITUNES, si collega il telefonino al pc con il cavo usb e si avvia il programma, automaticamente il software riconosce l’operatore della scheda inserita e configura i parametri, la procedura bisogna rifarla se si cambia scheda. Se vogliamo modificare manualemte i parametri di connessione facciamo impostazioni/generali/rete/network qui è possibile modificare l’apn sia per gli mms sia per la connessione web per la navigazione. Per evitare la connessione ad internet, per evitare di collegarci ad internet tramite altro operatore dobbiamo deselezionare l’opzione roaming dati presente nella finestra impostazioni/generali/rete

WINDOWS MOBILE 6.5 la microsoft ha aggiunto i profili di connesione dati per la configurazione automatica, ma possiamo anche avere manualmente, dalla schermata home clicchiamo su impostazioni e selezioniamo controlli wireless per accedere alla finestra delle impostazioni, tappiamo su connessione dati selezioniamo il nostro paese, scegliamo il nostro operatore e diamo l’ok, se il nostro operatore non è presente possiamo provare ad aggiornare il database con menu/aggiornadatabase, per impedire che un wiondows phone vada in roaming si usa l’applicazione nodata in roaming scaricabile da www.codebreakers.it , dopo averla installata basta tappare sull’icona presente nel menu programmi per avviarla in background, il resto è in automatico

BLACKBERRY qui per impostare un apn diverso dobbiamo cliccare su menu e andiamo su opzioni/opzioni avanzate/tpc, inseriamo l’apn del nostro operatore e salviamo, per impedire che la connesione dati venga utilizzata quando siamo in roaming andiamo in opzioni/rete,selezioniamo servizi dati e dalle opzioni disponibili si seleziona disattivati durante il roaming , si salva e si esce.

Metto qui di seguito i parametri dei principali operatori di telefonia mobile:

TIM APN (ibox.tim.it), USERPASSWORD (lasciare bianchi), SERVERSMTP (mail.posta.tim.it)

VODAFONE APN (web.omnitel.it), USERPASSWORD (lasciarebianchi), SERVERSMTP (smtp.net.vodafone.it)

WIND APN(internet.wind), USERPASSWORD (lasciarebianchi), SERVERSMTP (192.168.144.220)

3 APN (tre.it), USERPASSWORD (lasciarebianchi), SERVERSMTP, (smtp.tre.it)

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest