Rilasciato AssaultCube 1.1.0



È stata rilasciata qualche giorno fa la versione 1.1.0 del gioco FPS open source multipiattaforma AssaultCube basato sul motore grafico Cube. Il gioco è disponibile per Windows, Linux e Mac OS X ed è liberamente scaricabile dal relativo <a href=”http://assault.cubers.net/”>sito di riferimento</a>. In effetti nel corso di questi pochi giorni sono stati corretti vari bug per cui da poche ore è stata rilasciata la versione 1.1.0.1.

L’originale motore grafico Cube in realtà non è più sviluppato da anni e AssaultCube è rimasto l’unico gioco basato su di esso che continua ad essere sviluppato in quanto gli altri fan ancora interessati sono passati alla nuova versione del motore grafico che ad esempio è utilizzata dal gioco Sauerbraten. In realtà nel corso degli anni sono stati effettuati vari miglioramenti per includere alcune caratteristiche di Cube 2 ma non si può certo dire che il realismo sia lo stesso anche di altri giochi open source. D’altro canto il fatto che la grafica del gioco non sia allo stato dell’arte di per sé non vuol dire che il gioco non possa essere comunque divertente.

Gli unici vantaggi di AssaultCube sono costituiti dalla dimensione del pacchetto, di soli 40 MB circa pur includendo 19 mappe ovvero più o meno un decimo di quella del “fratello” Sauerbraten, e il fatto che giri su hardware davvero vecchio, secondo gli autori addirittura su Pentium III con una scheda grafica dell’epoca e 192 MB di RAM.

Le mappe hanno in generale un’ambientazione classica bellica e il giocatore ha a disposizione una serie di armi da guerra per combattere nemici che hanno un aspetto da militari per cui il termine di paragone può essere Return to Castle Wolfenstein senza le varie creature soprannaturali.

Pur essendo basato su un motore grafico diverso da quelli dei vari Quake e Doom anche AssaultCube mette a disposizione alcune varianti delle modalità di gioco single player, deathmatch e capture the flag per cui è facile prendere confidenza con il gioco. C’è la possibilità di giocare anche in rete e il sito di AssaultCube comprende forum e chat per chi volesse partecipare allo sviluppo del gioco e/o conoscere altre persone con cui magari giocare via Internet, anche aggregandosi ad uno dei clan esistenti.

Infine il gioco comprende un map editor che permette a chiunque ne abbia voglia di creare nuove mappe con anche la possibilità di farlo in tempo reale in cooperazione con altri giocatori.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest