Risparmiare con il web 2.0: i migliori servizi online



Il termine Web 2.0 venne introdotto per la prima volta nel 2004 da Tim O’ Reilly in una serie di conferenze tenute per l’editore americano O’ Reilly Media, e si riferisce ad una nuova generazione di servizi ed applicazioni online che permettono e facilitano la collaborazione e la condivisione di files, notizie, informazioni ed opinioni tra gli utenti.
Peculiarità del web 2.0 sono la facilità d’uso e la possibilità di generare contenuti condivisibili e commentabili da parte dell’intera comunità online: l’utente assume un ruolo attivo, non più da semplice spettatore, a patto che sia in grado di soddisfare un unico requisito: avere una connessione internet.
Esempi lampanti di web 2.0 sono i social network, i blog, i forum, le chat, il cloud computing.
Le applicazioni online attualmente accessibili continuano ad aumentare di numero, e sono sempre più competitive nei confronti delle applicazioni da desktop.
Vediamo in breve quali sono i vantaggi e gli svantaggi nel loro utilizzo, e poi tracciamo una carrellata dei migliori servizi online.

Pro:

– la maggior parte di questi servizi è gratis
– le applicazioni non occupano spazio sul proprio computer e sono utilizzabili da chiunque, indipendentemente dal sistema operativo installato
– i contenuti generati o caricati su questi servizi sono conservati online, e quindi accessibili dovunque e in qualunque momento
– condividere questi contenuti è rapido ed automatico
– inoltre, trovandosi online, non occupano spazio sul computer

Contro:

– il requisito di una connessione internet alle volte può essere limitante; tuttavia, nella maggior parte dei casi, è possibile salvare il proprio lavoro e continuare ad editarlo offline, aggiornando poi la versione online quando si ha una connessione disponibile
– come in ogni transazione effettuata online, il problema principale è dato dalla sicurezza: il rischio che i propri dati vengano letti, modificati o copiati da altri utenti con fini maligni esiste, non si può negare. Ma esistono anche svariati modi per tutelarsi; il primo fra questi, è un consapevole ed attento uso delle passwords.

Le applicazioni e i servizi online sono ormai moltissimi, e sono in grado di rispondere perfettamente a tutte le esigenze di un utente medio, consentendogli di risparmiare tempo e, nella maggior parte dei casi, anche il denaro che avrebbe speso nell’acquisto di applicazioni equivalenti per il desktop.
Qui una lista dei migliori servizi attualmente disponibili, divisi per categoria.

Email

Gmail

Yahoo Mail

Hotmail

Inbox.com

Scrittura file di testo

Zoho Writer

Google Docs

Realizzazione presentazioni

Zoho Show

Google Docs

Realizzazione fogli di calcolo

Google Docs

Zoho Sheet

Calendari ed organizers online

Google Calendar

Yahoo Calendar

Zoho Calendar

Startino

Planely

Keepio

Mypoyozo

Editing di foto

Pixlr

Picnik

Picfull

Photovisi

Condivisione e storage di foto

Flickr

Picasa

Shutterfly

Imageshack

Condivisione e storage di files

Ubuntu One

Dropbox

Ge.tt

Thinkfree Online

Liveminutes

Microblogging

Twitter

Tumblr

Natter

Google Buzz

Creazione e gestione di weblog

WordPress

Blogger

Splinder

Livejournal

Business e gestione di progetti

Basecamp

Zoho Invoice

Zoho Projects

Musica

Last.fm

Like.fm

Soundcloud

Listnplay

Restorm

Tonara

Tastebuds.fm

Bookmarking

Delicious

Diigo

Technorati

Social Networks

Facebook

Google+

LinkedIn

Myspace

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • L’editor di immagini Pixlr è veramente una bomba!! Provatelo!

Pinterest