Salvare pagine web in formato pdf con TinyPDF



Spesso si cerca di salvare una pagina web, ma salvandola in formato html o htm si ottiene un documento poco versatile da vedere in seguito. Avere il contenuto visibile in un formato comodo come il pdf sarebbe in questi casi molto più gradevole.

Ciò è possibile, in modo gratuito e veloce, con un software molto leggero anche da scaricare, oltre che da usare.

Si tratta di TinyPDF, un programma freeware che una volta installato comparirà tra le stampanti, permettendoci di stampare appunto un pdf, non su carta, ma su un file.

Riassumendo, per salvare una pagina internet non si dovrà far altro che selezionare “Stampa” dal menu “File”, e tra le stampanti disponibili selezionare TinyPDF. Ora, dopo aver confermato la stampa, ci verrà chiesto come chiamare il file pdf che verrà prodotto e dove lo vogliamo salvare, oltre alla possibilità di scegliere varie opzioni più avanzate offerte dal software.

Fatto ciò, avremo a disposizione la pagina di nostro interesse comodamente visualizzabile con Adobe Reader, o con qualsiasi altro visualizzatore di file pdf.

20100201tinypdf

Un suggerimento è quello di controllare comunque sempre il risultato, perché l’impaginazione potrebbe tagliare alcune parti della pagina web.

Certo non si potranno utilizzare parti dinamiche della pagina, come le animazioni, ma se ci interessa solo il contenuto, ad esempio solamente il testo, questa è una soluzione interessante e pratica.

Il software è utile anche per salvare file pdf in altri ambiti.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest