Samsung presenta i nuovi smartwatch Gear 2 e Gear 2 Neo



Dopo una serie di rumor e speculazioni in giro per la rete, Samsung ha ufficialmente annunciato il nuovo Gear 2 Gear 2 Neo (il dispositivo che vedete più sulla destra nell’immagine che vi alleghiamo, che costerà meno e non avrà la fotocamera). La prima generazione di Galaxy Gear ha avuto riscontri molto variegati, e per questo Samsung ha rivisto le cose e ha realizzato un dispositivo che è molto migliorato in diversi settori.

I nuovi due smartwatch Samsung di nuova generazione, a livello estetico, ricordano da vicino il Galaxy Gear originale, ma mostrano nuovi pulsanti home sotto il display, e un look leggermente più perfezionato rispetto alla prima versione. Si nota anche che la fotocamera è ora posizionata sul quadrante del Gear 2, e non più sul laccio.

Parlando di specifiche tecniche, i dispositivi hanno un display da 1.63″ Super AMOLED (la risoluzione è di 320×320), una CPU dual-core da 1 GHz, 512 MB di RAM, accelerometri, giroscopi e sensori di frequenza cardiaca. Per quanto riguarda la fotocamera, non la troviamo nel Gear 2 Neo (che, ricordiamo, è il modello più economico), ma ne troviamo invece una da 2 megapixel nel Gear 2.

Entrambi, poi, presentano 4GB di memoria interna e una batteria da 300 mAh.

Avete forse notato come il brand “Galaxy” sia sparito dai dispositivi, e c’è un motivo per questo. Samsung infatti usa il termine per descrivere i device basati su Android, sistema operativo che non è presente in questi nuovi Gear 2 e Gear 2 Neo, che si basano invece sul Tizen OS.

Non abbiamo una data d’uscita specifica, ma sappiamo che i nuovi dispositivi dovrebbero incontrare i mercati di tutto il mondo più o meno per il mese di Aprile.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest