Sbloccare porte TCP/UDP del Router e ottenere ID alto con Simple Port.



Ecco come aprire automaticamente le porte TCP/UDP del Router, ottenere ID alto e scaricare più velocemente dalle Reti p2p.

Non serve metter mano alla configurazione del Router, fa tutto automaticamente SimplePort Forwarding.

id-alto

Scaricare file di ogni genere nelle reti p2p e i circuiti di file sharing è molto semplice – utilizzando client come eMule, Bittorrent, Gnutella e simili – ma se si vuole effettuare download al massimo delle prestazioni sfruttando a pieno la nostra banda Adsl è necessario settare le giuste impostazioni del Router sbloccare le porte TCP/UDP in modo da ottenere un Id alto.

Purtroppo non sempre queste operazioni sono così semplici ma grazie a SimplePort Forwarding anche i meno esperti possono ora configurare automaticamente il Router in modo da massimizzare le prestazioni ed effettuare download velocissimi senza metterci praticamente mano.

SimplePort Forwarding è un tool molto utile in grado di settare automaticamente quelle configurazioni del Router che consentono di ottimizzare banda e download. L’uso del software è molto semplice e una volta istallato basterà, selezionare da un pannello il modello di Router che possediamo e a configurarlo automaticamente ci penserà il software.

PROCEDURA DI ISTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SOFTWARE.

Innanzi tutto è necessario effettuare il download del setup di Simple Port e procedere all’istallazione.
Una volta istallato il software, al primo avvio, la prima cosa da fare è cambiare la lingua selezionando l’italiano dal menu a tendina in basso a sinistra. Dopo di che dal riquadro “Info sul Router” selezioniamo il modello di Router che utilizziamo per connetterci ad Internet.

simple-port-forward-1

Prima di procedere, controlliamo che l’IP del Router sia corretto. Clicchiamo sull’icona a destra della voce “IP Router” e, nel box aperto, verifichiamo la correttezza di tutti i dati compresi username e password per l’accesso al Router.

Nel pannello “Check List” di Simple Port Forwarding clicchiamo l’opzione “Do it Now” alla voce “(4) Scegliere quali porte hai bisogno di trasmettere“. Si aprirà un’altra finestra e a questo punto clicchiamo su “Aggiungi personalizzato” e completiamo la maschera che si aprirà aggiungendo le porte TCP/UDP del Router che vogliamo aprire.

simple-port-forward-2

Per essere sicuri di aver aperto correttamente le porte del Router effettuiamo un test di connessione. Nel pannello “Check List” clicchiamo su “Do it Now” in corrispondenza del punto (7) e nel Box che appare selezioniamo la voce “Iniziare” per eseguire il test.
Se il port forwarding è ben configurato vedremo “6455 is s online and can be reached“.

Ovviamente 6455 è il numero della porta che ho aperto io ma voi troverete il numero della vostra.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • noemi

    ciao a tutti,volevo sapere se va bene per chi a Fastweb con il loro modem?

  • noemi

    Mi rivolgo a voi utenti,x avere una risposta a breve

Pinterest