Scelta dell’hosting per il progetto web



In un qualsiasi progetto web una delle prime scelte da valutare è il tipo di Hosting idoneo alle nostre esigenze. I bassi costi dei web hosting condivisi acquistabili con poche decine di € ci permettono di escludere a priori gli hosting gratuiti. La valutazione del tipo di hosting da acquistare verte su due punti fondamentali:
– Il fine del progetto
– La tecnologia scelta

Il fine del progetto ci indica a chi è rivolto il servizio che vogliamo realizzare e soprattutto il numero di utenti stimato che ne usufruirà. Un sito di un azienda di medie dimensioni che non è altro la vetrina dei servizi offerti può essere tranquillamente pubblicato su un hosting condiviso, il numero degli accessi nell’arco della giornata e soprattutto il fine esclusivamente consultativo non richiedono di particolari risorse dedicate da giustificare l’acquisto di un server dedicato.
Al contrario un sito di e-commerce con grandi prospettive non è adatto ad un web hosting condiviso ma necessiterà delle sue risorse hardware, di una certa sicurezza sui dati sensibili trattati e di un uptime affidabile, la scelta cade obbligatoriamente sull’acquisto di un server dedicato in housing.

La tecnologia adottata nello sviluppo a sua volta avrà il suo peso nella decisione dell’infrastruttura del sito. Se in sito è sviluppato interamente in html senza il supporto di linguaggi server side (ASP o PHP) e database l’hosting potrà essere indifferentemente su piattaforma Windows o Linux. Nel caso in cui il progetto verrà sviluppato in ASP sarete obbligati all’acquisto di un Hosting Windows sul quale è disponibile il web server IIS e eventuali DBMS come SQL Server o Mysql. Sviluppando in sito in PHP siete liberi di scegliere il tipo di servizio web che preferite anche se è consigliabile optare per un Hosting Linux dove avremo Apache HTTP Server installato e Mysql.

Altri fattori che possono influire nella scelta dell’hosting sono la necessità di gestire Domini di III Livello (Sottodomini), necessità di creare diversi Database per la gestione dei dati, necessità di indirizzi IP dedicati.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest