Scour: pagati per le vostre ricerche



Scour: pagati per cercare

Scour: pagati per cercare

Scour è un motore di ricerca che ti paga per fare ricerche. Non è un nuovo motore di ricerca, semplicemente raggruppa i risultati dei tre principali motori di ricerca: Google, Bing e Yahoo. Tecnicamente un meta-motore di ricerca.

Come se fosse una social community, gli utenti possono votare in positivo o in negativo i risultati ottenuti dalle loro ricerche per rendere più veritieri i risultati delle future ricerche di altri utenti.
Questa è una funzionalità che recentemente anche Google ha copiato e inserito nel suo motore di ricerca.
Ma veniamo al titolo di questo articolo: avete letto bene, pagati per cercare.
Ad ogni utente viene assegnato un punto per ogni ricerca, ma anche per ogni voto ed ogni commento. Una volta raggiunti i 6500 punti è possibile ricevere una carta Visa omaggio con 25 dollari da spendere come si vuole.
Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • alekdrum

    mi iscrivo al volo!

  • Molto interessante, lo provo..

  • Colgo l’occasione e mi registro!

  • grazie della segnalazione, da provare

Pinterest