Sei Facebook-dipendente?



Sono oltre 500 milioni le persone, nel mondo, iscritte al famoso social network.
Iscritti per curiosità, per lavoro o per il semplice motivo di rimanere in contatto con gli amici, non toglie nulla al fatto di dipendere da esso.

Ma quali sono i sintomi principali per essere definito Facebook-Dipendente?

Il primo ed il più banale? Il fatto di leggere questo articolo oppure di scriverne uno.

Secondo, ma non meno importate quello di aggiornare il proprio stato in base all’attività che si sta svolgendo.

Terzo, aggiornare la bacheca ogni 10 secondi.

Quarto, alla domanda -Lo conosci?- rispondere -No, ma c’è l’ho su facebook-

Quinto, chiedere al fidanzato perché la sua situazione sentimentale sia ancora single.

Sesto, condividere link su link, la maggior parte in base all’umore.

Settimo, quando si è fuori casa, connettersi comunque col cellulare.

Ottavo, aggiungere centinaia di foto.

Nono, taggare in continuazione

Decimo, commentare tutti gli stati e i link degli amici.

Molti leggendo questo articolo potrebbero pensare che sia uno scherzo, ma non è così. Certo Facebook non è come i giochi d’azzardo, come l’alcool o le droghe.

Ma dà dipendenza, puoi diventare una patologia nominata “Internet Addiction Disorder”. La lontananza della Rete, della navigazione o del aggiornare ogni minuto la bacheca del Social Network sono le principali manifestazioni.

Quindi ogni tanto staccate la spina e uscite a prendere una boccata d’aria.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest