SEO: I 5 errori da non fare durante l’ottimizzazione!



SEO errori

Se stai leggendo questo articolo probabilmente sei il proprietario o l’amministratore di un sito o di un blog e sei capitato nel posto giusto!

Oggi ti voglio parlare dei 5 errori da non fare nel campo SEO (Search Engine Optimization) per far guadagnare posizioni al tuo sito/blog nella Serp!

Ecco gli errori più comuni e da evitare in ambito SEO:

  • Ignorare le parole chiave: dette comunemente keywords. Infatti uno degli errori più comuni commessi dai bloggers è quello di sbagliare le keywords per il quale posizionare nella serp il sito/blog o l’articolo.Prima di decidere le varie parole chiave occorre analizzare quante volte vengono ricercate online e quanta concorrenza c’è per quelle cercate, e scegliere un compromesso tra le 2 cose (potete usare il Tool di Google Adwords per vedere quante ricerche mensili vengono effettuate per una determinata keyword).
  • “Spammare” le keywords: questo è infatti un errore gravissimo ma molto comune. Molti proprietari di siti creano pagine con una determinata keyword ripetuta centinaia di volte o messa all’interno delle pagine come testo nascosto. Questo procedimento è ASSOLUTAMENTE da evitare siccome non ti aiuterà affatto a guadagnare posizioni nella Serp ma potrebbe fartene perdere.

  • Menu in Javascript: Ok i menu in Javascript sono molto belli agli occhi di un essere umano, ma sono odiati dai motori di ricerca. Quindi se senti la necessità di utilizzare un menu in Javascript devi avere l’accortezza di creare una mappa del sito (sitemap) in XML così farai “contenti” anche i motori di ricerca!
  • Cattivi link in uscita: devi fare molta attenzione a quali siti colleghi i link in uscita. Non creare collegamenti verso siti penalizzati su Google o che contengono virus. Inoltre sono da evitare i collegamenti con siti non pertinenti al proprio sito/blog.
  • Scordarsi di creare buoni backlinks: Creare buoni link di ritorno da pagine con un ottimo pagerank e contenuti in sintonia con il tuo sito ti aiuterà a scalare posizioni nella serp quindi non scordarti di crearne alcuni (pochi ma buoni).

Spero che questi consigli vi siano utili per non sbagliare ad effettuare il SEO!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest