Serie TV americane sull’iPad a 1$



Questa sembra essere l’intenzione di Apple, con l’arrivo sul mercato dell’iPad, previsto a fine marzo.

In particolare, il prezzo oggi richiesto da iTunes per vedere un episodio delle serie televisive USA, è pari ad 1,99$ per la risoluzione standard, e di 2,99$ per vederlo in HD.

Il nuovo pricing riguarda la risoluzione standard, quindi si vorrebbe abbassare i prezzi attuali ad 1$, 0,99$ per la precisione.

La notizia è confermata da importanti testate americane, come il Wall Street Journal ed il Financial Times.

Alcuni sostengono che il nuovo prezzo sarà interessante se porterà ad aumentare di 5 volte le vendite.

La manovra dovrebbe contrastare altri concorrenti, come Amazon On Demand, o chi noleggia DVD a prezzi simili a quelli di iTunes.

I 120 milioni di clienti attivi su iTunes rappresentano per altri una buona opportunità per sperimentare nuovi prezzi, considerato che l’industria dei media sta evolvendo verso l’offerta on-demand.

Si parla anche della possibilità di un’offerta a canone mensile, che potrebbe costare 30$, ed offrire una selezione dei migliori episodi trasmessi, così come di un’offerta dal costo di 49,99$ per un’intera stagione di una singola serie, in HD.

Le ipotesi andrebbero però ad incrinare i rapporti dei produttori di contenuti televisivi con i tradizionali distributori di tali contenuti, come le tv via cavo o via satellite, che finora non sembravano temere l’offerta di Apple, forse proprio perché giudicata troppo costosa.

20100216ipad

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest