Si diffonde su Facebook la notizia che Luini, storico negozio dei panzerotti chiude, ma è una BUFALA



Facebook ha ucciso nuovamente qualcuno!

Non è la prima volta che succede,un anno fa aveva ucciso Patrick Swayze,diffodendo la notizia della sua morte,rivelatasi momentaneamente fasulla,visto che qualche mese dopo il famoso attore che recitò in ghost morì veramente,poi un mesetto fa venne il turno di Lino Banfi ,in cui numerosi gruppi diffondevano la notizia della presunta morte del noto attore italiano,rivelatasi ancora una volta una bufala,l’ultimo ad essere colpitonon è una persona,ma bensì uno dei negozi più famosi d’Italia,il famosissimo Panzerotti Luini,una rosticceria a due passi dal Duomo di Milano,dove vengono preparati deliziosi Panzerotti.

20100219luini

A partire da questa mattina infatti su facebook è cominciato il tam tam dei gruppi che parlavano della futura chiusura del Luini e nel giro di qualche ora la notizia si è diffusa a macchia d’olio,ma per fortuna è arrivata la smentita!

Sul sito del corriere infatti è arrivata la smentita direttamente dai titolari del negozio,che assicurano tutti i loro numerosissimi clienti,che lo storico negozio per fortuna non chiuderà!

Secondo il gruppo di facebook,il Luini chiudeva per far aprire un nuovo negozio,per la precisione la nota catena “fast foodpizzarito&pastarito.

Facebook ormai alimenta sempre più leggende metropolitane,che un tempo si diffondevano solo via voce,come le presunti morti di Fabri Fibra e di Tonio Cartonio morto per overdose,non ci resta che aspettare la prossima “vittima ” di facebook!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest